EMPATIA

Tra le facoltà superiori una è sviluppata (e pertanto studiata) anche a livello fisico: l’empatia! Essa consiste nel percepire il vissuto (soprattutto di sofferenza) di un altro, che appartenga alla nostra specie o anche no, come sa bene chi ama la natura. Annunci

IL CIRCUITO DELLA PROVVIDENZA

Mi rendo conto di vivere in maniera insolita rispetto alla media delle persone. Forse perché me lo permetto, o perché sono consapevole del sistema? In effetti dopo un “master in armonia”, ascolto senza resistenze interiori o preconcetti i codici con cui le anime (al plurale, sì) si esprimono, che siano segni sogni simboli coincidenze o…

CODICI DELL’ANIMA: SINCRONICITA’

Tra i codici che l’anima utilizza per dare il suo contributo a chi si è dimenticato di lei, uno colpisce particolarmente quando si verifica, anche se non lo si sa attribuire; si tratta di coincidenze improvvise e inaspettate, che si fanno notare sia perché sembrano al di fuori di una catena di causa ed effetto…

CODICI DELL’ANIMA: I SIMBOLI

Per comunicare col corpo/mente l’anima adotta diversi metodi. Il più tipico è il simbolo, che ha la proprietà di essere sintetico, evocatorio ed incisivo e di contenere vari livelli di lettura. Gli studiosi dell’Antica Tradizione lo avevano definito “legame del visibile con l’invisibile”, pensate alla croce, al pentagramma, al tao, solo per citarne alcuni. Oggi…

IL PROGETTO DI VITA

L’anima si incarna in un essere completamente nuovo, di cui ha scelto il veicolo genetico dei genitori, il sesso e l’ambiente (non è casuale se nasci circasso, europeo o bantù, ricco o povero, fragile o sano). L’insieme (chiamiamolo progetto) dovrà permettere o di scaricare il karma negativo eventualmente accumulato, o di confermare l’avvenuta conquista di…

PRESENTIMENTO DI MORTE

C’è un altro tipo di inquietudine, in genere silenziata e rimossa: il presentimento di morte. Quanti di voi hanno la convinzione di avere un tempo segnato? Da dove si origina? Da lady anima e da un contesto perduto: per questo viene fraintesa e tormenta, situazione che potrebbe essere risparmiata. Infatti di rado riguarda il fine…

CODICI DELL’ANIMA: INQUIETUDINE E MALINCONIA

Tra i variegati codici adottati dall’anima ci sono anche l’inquietudine e la malinconia, quelle di fondo, che improntano una vita apparentemente tranquilla, forse troppo… L’inquietudine, quando priva di una causa individuabile dalla ragione, corrisponderebbe ad un segnale positivo! Proprio così! Indicherebbe la preoccupazione di un’anima per il ritardo nella realizzazione del suo progetto. Ma proverrebbe…

LA REGOLA D’ORO

Ho accennato alla cosiddetta regola d’oro, cioè a un insegnamento presente in tutte le culture antiche, sia religiose che sapienziali. Ne trascrivo le principali versioni fornite dal sito “genvita”. CRISTIANESIMO: “Tutto quanto volete che gli uomini facciano a voi, anche voi fatelo a loro: questa infatti è la Legge e i Profeti” (Vangelo secondo Matteo…

CODICI DELL’ANIMA: GRADAZIONI DI INTENSITA’

Chi invia i segni? In parte l’anima, in parte chi l’assiste e comunque sempre nel tentativo di far aderire l’individuo al progetto (pattuito e dimenticato). Progetto semplificato nella famosa regola d’oro: “non fare agli altri quello che non vorresti fosse fatto a te”. Dal suo non luogo l’anima cercherà di palesarsi -grazie alla mediazione del…

CODICI DELL’ANIMA: I SEGNI

Ho dato spazio sinora ad alcune facoltà dell’anima, facoltà che appartengono al corredo natale non fisico, cioè a qualcosa che la cultura dominante (compresa quella religiosa) non considera da tempo… o non per tutti. Come avere in tasca tanti bonus senza usarli mai. Come scritto in un post precedente, i sensi interni sono tanti. Riprenderò…

TELECINESI O PSICOCINESI

Fra le facoltà dell’anima o sensi interni, va citata la capacità di spostare o di rompere piccoli oggetti senza contatto fisico, oppure di influire su fenomeni fisici con la sola energia psichica. È stato denominato telecinesi, psicocinesi, PK o TK. Può essere prodotto da un individuo dotato anche in maniera inconsapevole. Fenomeni di telecinesi sono…

FACOLTA’ ANIMICHE E CAMPI MAGNETICI

Le facoltà animiche sembrano svilupparsi più agevolmente in presenza di un campo magnetico ridotto e viceversa; i campi magnetici sono di intensità più debole sopra alle vene d’acqua sotterranee, nel sottosuolo e nelle caverne, che non a caso erano scelte come luoghi di culto e di iniziazione. Forse non è solo questione di affitti più…